Extended warehouse management

Extended Warehouse Management (EWM), è la soluzione offerta da SAP per la gestione dei magazzini con processi logistici caratterizzati da alta flessibilità , alti volumi movimentati, dotati o meno di una forte automatizzazione, per aziende sempre più digitali e interconnesse (industria 4.0).

Il prodotto è integrato all’interno dell’installazione Supply Chain Management di SAP, e può essere completamente integrato (o decentralizzato) con l’ERP principale (sia SAP R/3 che SAP S/4). Il tutto al fine di ottenere ottimi standard riguardanti il servizio al Cliente, un aumento sia in efficienza che in produttività, riduzione dei costi di inventario e lavoro, maggior automazione dei processi, utilità e miglioramenti con reporting e strumenti di supporto alle decisioni.

Con l’aiuto di SAP EWM, tutti i movimenti merci sono controllati da un sistema di gestione comprensivo di cockpit di supporto ai processi di monitoraggio attività magazzino e gestione risorse, funzionalità di gestione partite e serial number, attività inventario, ottimizzazione delle risorse e labor management e labor planning e workload simulation, nonchè servizi a valore aggiunto (assemblaggio etichettatura, packing, etc…).

Progettato per un alta efficienza dei processi “core” quali gestione ordini e consegne clienti, inbound deliveries, , operazioni di manutenzione interna e inventari.

Tra le principali funzionalità chiave:

  • Gestione e mappatura completa della struttura organizzativa del magazzino: Gestione delle locazioni, aree magazzino, aree attività, risorse, picking ed identification point, doors, staging area, etc….
  • Completa gestione dei processi “cross” alle varie aree di attività quali gestione delle handling e transportation unit, gestione partite e serial number, stampe bolle ed etichette. Gestione planned workload, planned executed task monitoring. Analisi e monitor delle performance, definizione KPI e reporting.
  • Completa gestione delle entrate merci da fornitore nonché dei trasferimenti tra divisioni e intercompany, conto lavoro, etc Definizione delle strategie di putaway e packaging specification. Gestione fasi di ricevimento camion, assegnazione porta, unload, good receipt, creazione e gestione e assegnazione warehouse task, putaway finale. Cross docking per entrate merci attese. Funzionalità slotting per avere una disposizione delle merci sempre con efficienza massimizzata. Gestione sostanze pericolose e stoccaggio prodotti infiammabili.
  • Completamente integrato con la produzione e reparto gestione qualità: Gestiona kanban, approvigionamento puntuale alle linee mediante definizione staging bin e production area. Gestione versamento prodotti finiti semilavorati e/o materie prime. Tracciabilità puntuale del consumo dei componenti. Flussi con decisioni impiego e regole controllo qualità, alla gestione processi di reso e/o non conformità.
  • Gestione outbound processing, integrato o meno con Customer Relationship Management (CRM), SAP ERP, Andvanced Pallning Optimization (APO), Global Trade Services (GTS). Gestione picking attraverso definizione di regole e strategie picking, , definizione regole creazione warehouse order (esempio aggregazione e disaggregazione missioni). Ottimizzazione code (wave management), calcolo workload e assegnazione a risorse. Gestione fasi di carico e controllo camion, assegnazione porte uscita, check out. Etichettature e stampe. Integrazione con moduli per calcolo costi trasporto e pianificazioni spedizioni internazionali e locali, multi percorso e multi leg.
  • Completa gestione di tutte le movimentazioni interne e labor management, o perazioni di manutenzione magazzini e inventari sia annuali che ciclici. Gestione dei codici eccezione e delle rettifiche, consumi centri di costo, rottamazioni, etc… Comlpleta tracciabilità di tutte le movimentazioni e task interni ed esterni. Definizione e monitoraggio e di codici eccezione e alerts.
  • Completa integrazione transazioni RF-ID palmari e PDA, con menu per movimenti ad hoc, interrogazioni stock, inventario, picking e packing , transazioni quality management, shipping/loading/unloading, putaway.
  • Diretta integrazione (funzionalità Material Flow System), per con connessione magazzini automatici (industria 4.0) e senza bisogno di control unit addizionali, connessione multi PLC.

Richiedi informazioni

Scrivici

[recaptcha]