Corporate consulting

e-One group sviluppa in collaborazione con i propri clienti modelli organizzativi innovativi per supportare gli obiettivi di business e per rafforzarne la competitività. L’analisi e l’ottimizzazione dei processi aziendali è un requisito essenziale per una azienda che intende rinnovare i propri software gestionali e finanziari.

e-One group supporta il cliente nelle seguenti aree:

  • Consulenza direzionale per la revisione dei processi aziendali (BPR);
  • Studi di fattibilità sui processi di cambiamento;
  • Finanza d’ impresa e Gestione della Tesoreria;
  • Progetti di controllo di gestione e definizione KPI;

Nell’ambito della divisione tax e-One group offre consulenza ai propri clienti nelle seguenti aree:

  • Transfer Pricing;
  • Patent Box:

Quanto all’assistenza fornita in materia di Transfer Pricing le attività svolte possono essere sintetizzate in:

  • assistenza alla predisposizione e/o all’aggiornamento della documentazione a supporto della Transfer Pricing policy adottata;
  • verifica della compliance della Transfer Pricing policy in vigore:
  • quick audit o verifiche simulate sulla Transfer Pricing policy in vigore;
  • definizione e disegno della Transfer Pricing policy:
  • assessment della struttura di gruppo e delle operazioni infragruppo;
  • definizione dei metodi e della loro meccanica applicativa;
  • analisi economiche (analisi di comparabilità, valutazioni, analisi di mercato, ecc.);
  • redazione dei documenti previsti dalle norme fiscali in materia di prezzi di trasferimento;

A seguito dell’entrata in vigore, con la Legge di Stabilità 2015, della normativa connessa all’agevolazione dei redditi derivanti dallo sfruttamento diretto o indiretto dei beni immateriali, cosiddetta “Patent Box”, e-One group si è specializzata nel fornire ai propri clienti consulenza specialistica nell’ambito delle attività necessarie per poter beneficiare dell’agevolazione. e-One group fornisce quindi ai propri clienti i seguenti servizi:

  • valutazione preventiva dei potenziali benefici connessi all’applicazione dell’agevolazione (analisi di convenienza);
  • assistenza nella predisposizione delle istanze necessarie all’accesso alla procedura di ruling preventivo da instaurare con l’amministrazione finanziaria al fine di determinare i benefici reddituali connessi allo sfruttamento diretto degli intangibili oggetto di agevolazione;
  • assistenza nel procedimento di ruling con gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate;
  • supporto nelle attività di rendicontazione e successiva quantificazione dei proventi agevolabili per tutta la durata dell’accordo sottoscritto;

Richiedi informazioni

Scrivici

[recaptcha]